Ventura: “Secondo tempo di oggi soddisfacente, passo avanti rispetto a Trapani”

“Sono soddisfatto più del secondo tempo di oggi che della vittoria di Trapani. Abbiamo dato intensità, abbiamo messo il Chievo in difficoltà. Dopo il pareggio abbiamo avuto meno ansia e iniziato a macinare”. Gian Piero Ventura vede il bicchiere mezzo pieno dopo l’1-1 maturato all’Arechi tra Salernitana e Chievo, al termine di un secondo tempo molto positivo, ma senza l’acuto finale. “Per me è un piccolo passo avanti rispetto a Trapani, anche se non era difficile farlo. Loro avevano più gamba per via del giorno in più di riposo, inizialmente siamo andati in difficoltà”. 

Sul rigore 

“È un episodio che ci ha ridato serenità, il Chievo dopo il pari non è stato più pericoloso, abbiamo giocato con raziocinio. Purtroppo non siamo riusciti a buttarla dentro, anche se abbiamo avuto diverse occasioni sporche, un mese fa avremmo avuto ulteriori difficoltà, oggi volevamo vincere”. 

Sugli infortunati 

“Jallow ha avuto un problema al ginocchio, è stato scongiurato un piccolo intervento, vediamo come va con la terapia conservativa, il dolore pare sparito mi auguro di riaverlo dopo la sosta, domenica sicuramente non ci sarà. Una volta rimasti dieci contro dieci non aveva senso fare cambi, ci avevo pensato prima”.