Variante inglese, sette positivi sbarcati a Capodichino. Quarantena per chi proviene dal Regno Unito

In relazione ai controlli scattati ieri all’aeroporto di Capodichino, sono stati sottoposti a tampone molecolare i 245 passeggeri sbarcati dai due voli provenienti da Londra. Di questi, 7 sono risultati positivi. Seguirà l’esame per la caratterizzazione della tipologia di coronavirus.

L’Unità di Crisi aveva disposto, con decorrenza immediata, controlli straordinari all’aeroporto di Capodichino, in attesa degli atti governativi relativi al divieto di ingresso in Italia di cittadini provenienti dal Regno Unito. I passeggeri saranno sottoposti a controllo e scatterà in ogni caso la messa in quarantena per impedire la possibile diffusione di una nuova variante del virus. Le misure si applicano con effetto immediato. Con le nuove norme in vigore, chi rientra dall’estero è tenuto ad effettuare il tampone 48 ore prima di partire per l’Italia.