Vallo, donna partorisce e nasconde neonato in una valigia: trovato morto

Una sconvolgente notizia di cronaca giunge da Vallo della Lucania. Un neonato è stato trovato privo di vita all’interno di una valigia. I Carabinieri, allertati dai sanitari del 118 che avevano appena soccorso in casa la madre naturale del piccolo, hanno recuperato il corpicino, avviando una prima ricostruzione degli eventi: la donna, dopo aver partorito in casa la notte scorsa, ha chiamato il 118 in seguito a un’emorragia. Una volta trasportata all’ospedale di Vallo e sottoposta a tutti gli interventi del caso, sarebbe emersa la natura del problema, un parto affrontato da poco. Durante il sopralluogo presso l’abitazione della donna, la drammatica scoperta. La Procura ha aperto un’inchiesta. Le indagini sono coordinate dal sostituto procuratore Paolo Itri. Sulla vicenda vige per il momento il massimo riserbo.