Truffe agli anziani: arresti anche a Salerno

E’ stata sgominata la banda che organizzava truffe ad anziani attiva maggiormente tra Milano, Parma e Salerno. Cinque le persone tratte in arresto con l’accusa di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di più delitti di truffa aggravata in danno di persone anziane. L’indagine, avviata nel maggio 2017, e coordinata dai carabinieri del Comando provinciale di Milano, ha inoltre confermato che un gruppo criminale aveva dei rapporti, anche per legami parentali, coi vertici della macro associazione indagata nell’operazione Condor.

Tale operazione ha portato a 51 misure cautelari emesse dal GIP di Napoli su richiesta della Dda. Nella seconda operazione, ribattezzata Condor 2, è stato individuato il capo dell’organizzazione che aveva il compito di reclutare i telefonisti e monetizzare le entrate provenienti dalle truffe. Due telefonisti, due ‘operativi’ e un tesoriere avrebbero organizzato 23 episodi (18 consumate o tentate a Milano, 5 a Torino) per un valore di circa 260mila euro).