Scontro auto – scooter: morto 17enne dopo due giorni di agonia

Giuseppe Cavaliere non ce l’ha fatta. Dopo due giorni di agonia si è spento il 17enne di Nocera Inferiore.
Era domenica sera, poco prima di mezzanotte, quando il giovane era finito con il suo scooter su di un’autovettura in via Nazionale, al confine tra Nocera Superiore e Nocera Inferiore. Lo scooter sul quale viaggiava è andato in gran parte distrutto e le sue condizioni di salute sono apparse fin da subito molto gravi. Sul posto un’ambulanza del 118 era intervenuta immediatamente con i primi tentativi di rianimazione. Poi la corsa in ospedale, all’Umberto I, in cui il 17enne è entrato con codice rosso. Le sue condizioni erano gravissime: fratture alla testa, all’addome, al torace e agli arti. 
Ma questo non aveva spento la speranza dei suoi cari, dei suoi amici, che avevano apposto uno striscione all’esterno dell’ospedale con la scritta “non mollare”. Almeno fino a questa notte, quando è arrivata la tragica notizia.