Salerno: scuole, inizio rinviato al 28 settembre

Ancora un rinvio per l’inizio delle attività scolastiche. Non apriranno più le porte il 24 le scuole della città di Salerno, la notizia arriva a due giorni dalla prima data scelta dalla Regione Campania. A comunicarlo è il sindaco Vincenzo Napoli, con una nota diramata pochi minuti fa.

“Accogliendo le istanze avanzate dai dirigenti scolastici degli istituti cittadini, ho ordinato il rinvio dell’inizio delle attività didattiche al prossimo lunedì 28 settembre. La decisione si è resa necessaria per consentire il completamento delle operazioni di rimozione dei seggi elettorali e la successiva igienizzazione e sanificazione degli ambienti”.

“Abbiamo deciso di rinviare di alcuni giorni l’inizio delle scuole venendo incontro alle giuste sollecitazioni che ci sono giunte dai dirigenti scolastici. Il protrarsi delle attività di spoglio e di smontaggio dei seggi elettorali, e il conseguente slittamento delle operazioni di sanificazione dei luoghi, rendono necessaria tale misura al fine di garantire la ripresa delle attività scolastiche in piena sicurezza per studenti, docenti e personale scolastico”.