Salerno, la chiamata alle arti del Comune: “Donateci un po’ del vostro talento”

Una chiamata alle arti. Con l’intento di offrire un’occasione di svago alla cittadinanza salernitana e per sostenere il fondo comunale istituito per le persone e per le famiglie in difficoltà. Questa l’idea del sindaco Vincenzo Napoli e dell’assessore alla cultura Antonia Willburger, che con l’hashtag #SALERNOINRETE, hanno invitato tutto gli artisti, le associazioni, gli organizzatori di spettacoli ed eventi, in un momento dove la fruizione ad aventi culturali è ovviamente sospesa, a dare il loro contributo virtuale, donando un po’ del loro talento.  

“Chiediamo a tutti coloro che praticano l’arte e la bellezza di donare alla nostra comunità qualche porzione del loro talento – si legge nel comunicato dell’amministrazione -. Chiediamo a cantanti, musicisti, pittori, poeti, scrittori, performer, impresari di spettacoli, organizzatori di festival, eventi e manifestazioni di donare a Salerno i filmati (sia originali che di archivio) con le loro creazioni. Tali audiovisivi saranno divulgati sui canali social del Comune di Salerno in una programmazione che avrà il duplice scopo di offrire una creativa occasione di svago alla popolazione e di sostenere il fondo comunale solidale istituito per le persone e le famiglie in difficoltà. Questi materiali saranno altresì posti successivamente a libera disposizione dei media (televisioni, radio, siti web) per l’eventuale ed ulteriore programmazione”.

La chiamata alle è arti è partita, ora ci si aspetta la risposta degli artisti salernitani.