Salernitana, stagione finita per Lombardi: “Lesione di alto grado”

Stagione finita per Cristiano Lombardi. Confermate purtroppo le sensazioni sull’infortunio dell’esterno scuola Lazio, uscito per infortunio nel corso della gara di venerdì con il Crotone. È infatti stato pubblicato da pochi minuti il comunicato della società, che scioglie purtroppo Ogni dubbio sulle sue condizioni.

La risonanza magnetica effettuata in data odierna da Cristiano Lombardi presso il Centro Polidiagnostico Check-Up ha evidenziato una lesione di alto grado al muscolo semitendinoso della coscia sinistra”, scrive il club con l’ippocampo sul petto, anche se ad anticipare tutti era stato lo stesso calciatore con un post su Instagram che non lasciava spazio ad interpretazioni.

Grazie per tutti i messaggi di questi giorni! Lavorerò più duramente possibile per non dover più andare a terra in questo modo! Ora tiferò a gran voce per questo splendido gruppo che siamo, per far sì che questa città e questa grande squadra si possa giocare qualcosa di importante!! FORZA SALERNITANA!”

Gli esami strumentali a cui si è sottoposto Alessio Cerci hanno evidenziato un netto miglioramento della pregressa distrazione muscolare. L’atleta da oggi riprenderà gli allenamenti con un lavoro atletico specifico”. La società al contempo aggiorna tifosi ed addetti ai lavori anche sulle condizioni dell’attaccante ex Torino. Migliorano le condizioni anche di Dziczek e Jaroszysnki, entrambi out nelle ultime due gara contro Cittadella e Crotone, pronti a tornare a disposizione per la gara di venerdì con l’Empoli.