Salernitana: Cosenza in campo con 12 uomini, preannuncio di reclamo

Preannuncio di reclamo e rischio di una nuova battaglia giuridica. La Salernitana, che ieri ha vinto a Cosenza centrando il primato solitario in testa alla classifica, domani vedrà il successo per 0-1 non omologato dal Giudice Sportivo.

A tenere banco è la vicenda dell’espulsione di Ba. Il calciatore, entrato nella ripresa, è stato ammonito essendo di fatto il dodicesimo uomo in campo, ricevendo poi il secondo giallo per un fallo su Tutino dopo pochi minuti. Una decisione che ha creato sgomento, e che ha portato la società calabrese a valutare l’iter giuridico da seguire. Di seguito la nota ufficiale del club silano.

“La Società Cosenza Calcio inoltrerà agli organi competenti della giustizia sportiva un preannuncio di reclamo in merito all’episodio avvenuto al minuto 75 del secondo tempo della gara Cosenza – Salernitana che ha portato all’espulsione del calciatore Abou Malal Ba. I vertici della società, con il supporto dell’area legale, hanno richiesto gli atti di gara per valutare se e in che misura vi siano state negligenze e/o violazioni delle norme regolamentari tali da ledere il corretto svolgimento della partita”.