Pontecagnano Faiano, Lanzara lancia “Piccoli Detective” su Instagram

Prende il nome di “Piccoli Detective” ed è una sfida destinata a bambini e ragazzi, lanciata dal sindaco di Pontecagnano Faiano, Giuseppe Lanzara, tramite il suo profilo Instagram e finalizzata a trascorrere in modo costruttivo e divertente una piccola parte delle ore da passare in casa in questo periodo di quarantena. Come funziona? I bambini, inizialmente, dovranno risolvere alcuni rebus, ma poi saranno loro stessi a sottoporre al primo cittadino altri enigmi da sciogliere.

“L’idea di questa missione speciale – ha spiegato Lanzara – nasce come conseguenza naturale delle richieste ricevute da tutti quei genitori che, in queste settimane di reclusione forzata mi hanno chiesto supporto di ogni genere per rendere meno complicato un periodo di per sé già difficile. Da qui è nato il progetto: semplice, alternativo, che mi consente di esprimere una vicinanza concreta alle famiglie e strappare un sorriso ai loro bambini, che per primi stanno subendo le limitazioni derivanti da questa incredibile epidemia“.

Giuseppe Lanzara, padre di due bambini di 6 e 7 anni e mezzo, ha già dimostrato in passato la sua attenzione per i piccoli con gesti concreti ed iniziative a supporto dei genitori.

“Prenderci cura dei nostri figli con amore e con responsabilità è un atto dovuto, a cui tengo da sempre come Amministratore e come papà – ha continuato il sindaco di Pontecagnano – Ora più che mai, però, lo sforzo in questo senso deve essere enorme e condiviso. Tutti possiamo e dobbiamo fare qualcosa, anche a distanza, anche con gesti piccoli ma dal grandissimo significato”.