Monica Autorino: una quarantena tra set fotografici e outfit in casa

Si chiama Monica Autorino ed è una giovane salernitana di soli 22 anni. Oltre ad occuparsi – con grande talento – di moda e fotografia, la Autorino studia Scienze dei beni culturali presso l’Università degli Studi di Salerno.

È difatti dal suo sconfinato amore per l’arte – in ogni sua forma – che è nato l’interesse folgorante per la fotografia e la moda, da cui nel tempo sono nati svariati contenuti creativi, resi poi pubblici attraverso il proprio profilo instagram @monicafenty

La sua pagina profilo funge da “diario fotografico” in cui il tocco artistico è indispensabile per cercare di ampliare il pubblico, trasmettendo emozioni mirate e messaggi positivi.

Idee istantanee, legate ad un mondo variopinto, eclettico e pieno di sfumature colorate. Tutto in linea con la sua personalità vivace e sensibile, in cui l’entusiasmo che la contraddistingue non si lascia intimidire dai grigiori della quarantena.

Coerenza e determinazione sono il must di Monica che elabora un pensiero artistico ben preciso e lo mette, senza perdersi d’animo, subito in pratica.

Da un dolce fatto in casa ad un ritratto utopico, tutto può, e deve essere arte. Anche se relegati tra le quattro mura, l’artista ci insegna che oggi battaglia esterna – essa sia anche epidemica – può essere fronteggiata con invettiva e originalità.

Stiamo vivendo una triste pagina di storia che ci costringe a restare a casa. Per fortuna ho saputo reinventarmi anche in questa occasione e ho cercato di trasmettere un po’ di gioia attraverso scatti simpatici realizzati a casa”. Queste le parole della giovane salernitana.