Luci d’artista, addio ai limoni. Sul Corso tocca ai lampadari stilizzati

La nuova edizione delle Luci d’Artista di Salerno, che sarà inaugurata il 15 novembre, sembra portare una ventata di novità. Ancora misterioso il tema di questa nuova edizione ma una cosa è certa: bisogna dire addio ai limoni.
Nelle edizioni precedenti, infatti, i limoni –omaggio alla Costiera Amalfitana- avevano incorniciato il Corso Vittorio Emanuele. Gli stessi limoni erano stati fortemente criticati da Vincenzo De Luca, che nel corso del consueto appuntamento su LiraTv aveva dichiarato ‘’Più che limoni sembrano fiori di zucca’’, contestandone le proporzioni e la mancanza di dettagli quali foglie e rami. Questa volta a sostituire i tanto discussi limoni verranno collocati dei lampadari stilizzati sul Corso Vittorio Emanuele e in Via Duomo. ‘’Quest’anno torneremo a lavorare con gli amici dell’Iren- ha dichiarato Vincenzo De Luca durante l’inaugurazione del nuovo punto assistenza di Sev Iren in via Passaro- Sarà un bell’evento, più bello dell’anno scorso“. Finalmente la battaglia ai limoni è stata vinta e il popolo salernitano, e non solo, è ansiosa di conoscere le novità che riguardano l’edizione 2019/2020 delle Luci d’Artista.