Eboli, muore folgorato mentre tenta di rubare cavi di rame

La tragedia si è consumata nel primo pomeriggio di oggi: un giovane ebolitano è morto folgorato in via Pezzagrande mentre tentava di asportare da una cabina dell’Enel dei cavi in rame. La scossa elettrica ha ucciso sul colpo il giovane e si è propagata anche al complice che ha riportato delle ferite giudicate guaribili ed è trasportato immediatamente al Maria Santissima Addolorata di Eboli. I carabinieri danno la caccia a un terzo complice che dopo l’incidente si è dileguato.