Dramma a Nocera Inferiore: 16enne si lancia dal quinto piano

Vola giù dal quinto piano e muore sul colpo. È ciò che è accaduto ad un sedicenne di Nocera Inferiore nella notte tra domenica e lunedì. Inutili sono stati i soccorsi immediati e gli sforzi della famiglia per cercare di salvare il ragazzo che, invece, è morto sul colpo. Dalle prime indagini degli inquirenti risulta che l’ipotesi più plausibile sia quella del suicidio. Sarebbe il terzo giovanissimo che nel giro di poche settimane si toglie la vita nel medesimo modo. Prima di lui, altri due ragazzi a Salerno.

Da quanto traspare dalle indagini, la ragione del gesto sarebbe stata da ricercare all’interno di alcuni messaggi trovati sul cellulare del ragazzo e, comunque, legata a motivi personali. Nonostante, come racconta la famiglia, il giovane non aveva mai dato segni di malessere o di disagio psicologico.

Un dramma immane, una piaga che continua a mietere vittime in provincia di Salerno e che lascia un senso di vuoto non solo nei familiari dei giovani, ma anche in tutta la comunità.