Didattica online: attività a distanza anche per i più piccoli

Continua la didattica a distanza anche per i più piccoli. I nidi del Comune di Salerno non si fermano e proseguono con l’attività educativa, anche se da remoto.

In questo periodo drammatico, in cui le difficoltà da affrontare possono essere davvero tante, il Comune di Salerno con l’Assessorato alle Politiche Sociali vuole far sentire la propria vicinanza alle famiglie, con l’intento di rinsaldare l’alleanza educativa con i genitori delle bambine e dei bambini che frequentano i 9 nidi della città.

Come? Attraverso audio, video messaggi dedicati e telefonate, che ripercorrano da casa le attività di routine che scandiscono la giornata al nido. In remoto, le educatrici del nido incontrano con i bambini per l’accoglienza mattutina, la canzoncina della settimana, le filastrocche per l’igiene personale o quelle che annunciano il momento del pranzo, per supportare i genitori al momento del pasto o nei giochi del pomeriggio.

Quotidianamente i bambini hanno un appuntamento a distanza in video chat con le loro educatrici per realizzare laboratori musicali, grafico – pittorici, motori, attingendo da quanto si ha a disposizione in casa. Viene dato spazio anche alla lettura delle fiabe, a spunti per la realizzazione di lavoretti per la primavera ad esempio. Anche le cuoche dei nidi danno il loro contributo per realizzare ricette gustose e semplici da fare con i genitori.

Il nido con il suo coordinatore, gli educatori e gli esperti rappresenta da sempre un punto di riferimento quotidiano per i genitori. Così ognuno di loro, previo appuntamento telefonico, può parlare con gli esperti del nido: psicologo dell’età evolutiva – psicoterapeuta e pedagogista clinico. Nella sezione video messaggi i genitori possono visionare i consigli in pillole preparati dai coordinatori, e cioè suggerimenti ed indicazioni pratiche per riconoscere e fronteggiare al meglio le emozioni che tutti – compresi i più piccoli – stiamo vivendo in questi giorni. E non solo. Nella sezione webinar genitori viene data continuità – anche se a distanza – agli incontri tematici del nido con i genitori, uno spazio o meglio un tempo fortemente cercato da loro durante l’anno scolastico per approfondire temi comuni connessi all’età evolutiva dei propri figli, ma anche un’occasione di confronto e condivisione con altri genitori.