De Luca diventa un videogame: è caccia ai cafoni sul lungomare

E’ ambientato sul lungomare di Salerno, e vede contrapposti The Governor, il Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca, e the Evil Traffic, il traffico malvagio. E’ questa la singolare e originale sfida, chiamata “Saint Mattehw’ carnage”, la carneficina di San Matteo, diventata un videogame arcade a tutti gli effetti. Virale nelle ultime ore, il link che vede l’ex sindaco di Salerno a bordo di una vecchia 500 a caccia di “cafoni” in motorino, con tanto di colonna sonora ispirata al tema di “Supercar”. Giocare è estremamente semplice: basta premere play per iniziare a scorrazzare sul lungomare, dovendo schivare di volta in volta ostacoli come transenne, semafori e le famose barriere New Jersey. 

Imperdibile l’audio che accompagna la marcia del Governatore, specie se ci si scontra contro gli ostacoli, Bestia”, mentre quando il giocatore avrà investito i cafoni in controsenso, si potrà ascoltare un soddisfatto “Poffete”, altro marchio di fabbrica, così come “Cafone”, e “Cafone motorizzato”, tutto riprodotto con la voce originale del Presidente De Luca. Guai però, a non “arrotare” abbastanza cafoni: è lì, che arriveranno gli insulti più duri: si varia da “affannato mentale”, “Personaggetto col sorrrisetto”, a consumatore abusivo di ossigeno,” oltre all’immancabile richiamo ai suoi “nemici” politici. “Sei il congiuntivo di Di Battista”, “La Bindi ti fa un baffo”, e “sei peggio di Travaglio”. Non solo meme, video, imitazioni e parodie. Vincenzo De Luca è diventato anche il protagonista di un videogame. 

Di seguito il link del videogioco:

https://twd-game.web.app/?fbclid=IwAR3NcuqDvmj-DwxxFQniBkCn1IIPKxvoLKeeAYpKv-N2xgVjwSi2SlQnICI