“Contratti pubblici e procedure di gara”: domani un corso a Pontecagnano

Si terrà domani mattina, alle ore 9.00, presso la biblioteca A. Gatto, nel Museo Archeologico Nazionale “Etruschi di Frontiera”, il corso dal titolo “Contratti pubblici e procedure di gara” a seguito del nuovo decreto “Sblocca cantieri”. Il corso è organizzato da Anci Campania, IFEL (Istituto Finanza ed Economia Locale) e Comune di Pontecagnano Faiano.

L’incontro, che si terrà a titolo gratuito e si rivolgerà ai dipendenti comunali ed ai tecnici che operano nel settore, sarà tenuto dal dottor Gianpiero Fortunato.
Le fonti della gara di appalto (bando, disciplinare, lettera di invito, capitolato), le indagini di mercato, le procedure negoziate sotto soglia, il ricorso al mercato elettronico della pubblica amministrazione (Mepa) e, ancora, i criteri di selezione degli offerenti e quelli di selezione delle offerte. Questi gli argomenti che verranno trattati nel corso dell’incontro.

“Si conferma un onore aprire le porte della propria città ad un’iniziativa che punta a formare e quindi ad aggiornare coloro i quali operano nell’ambito dei contratti pubblici – ha dichiarato il primo cittadino di Potecagnano Faiano, Giuseppe Lanzara Ringrazio Anci Campania, che qualche mese fa mi ha inserito nel suo esecutivo con mia grande soddisfazione, ma anche IFEL, per averci permesso di aprirci, in questa imperdibile occasione di approfondimento e di confronto, ad un appuntamento che riconosce il valore dello studio e della continua formazione ed informazione su temi di interesse collettivo. La mia presenza in Anci produce i frutti sperati: dialogo costante con gli altri Comuni e sviluppo per il territorio. Solo varcando i confini territoriali si può crescere ed emanciparsi. Noi lo stiamo facendo”.

L’iniziativa rientra in un ciclo di incontri più ampio che nel mese di febbraio ha già coinvolto i Comuni di San Cipriano, Afragola e Casalnuovo e Mondragone.
Domani, toccherà al comune di Pontecagnano Faiano il compito di concludere il ciclo di eventi.