Cava, agli arresti un minorenne per tentata estorsione e maltrattamenti alla madre

Quando non elargiva la somma di denaro richiesta, lui finiva col picchiarla. E’ quanto accadeva in una famiglia a Cava de’ Tirreni, dove il figlio 14enne adottava comportamenti violenti nei confronti della madre. L’ultimo episodio di lesioni, avvenuto poche ore ore fa, è culminato con l’intervento delle forze dell’ordine, avvertiti tempestivamente da una parente del minore testimone dell’aggressione subita dalla donna. Tratto in arresto, il ragazzo è accusato di tentata estorsione, maltrattamenti in famiglia e lesioni nei confronti della madre. A riferire dei ripetuti comportamenti del figlio è stata proprio la madre.

Una volta sul posto, gli agenti hanno prestato le prime cure alla donna. Il 14enne, denunciato dalla madre portata all’ospedale Cava de’ Tirreni, è stato arrestato e accompagnato presso un Centro di prima accoglienza a disposizione del Tribunale per i Minorenni di Salerno.