Campania: da domani uso facoltativo delle mascherine all’aperto

Pubblicato il provvedimento ricognitivo di alcune norme già previste dalle precedenti ordinanze, con specifico riferimento all’uso delle mascherine e alla ripresa delle attività lavorative “in presenza” (smart working) nel rigoroso rispetto dei protocolli di sicurezza.
Come annunciato, e come già stabilito nella precedente ordinanza, da domani, lunedì 22 giugno 2020, non è più obbligatorio ma facoltativo, l’uso delle mascherine all’aperto. Resta invece obbligatorio il divieto di assembramento e l’uso delle mascherine al chiuso (mezzi pubblici di trasporto, negozi, supermercati etc.) e in tutte le situazioni di assembramento o dove non vi è la possibilità di mantenere il distanziamento di almeno un metro. Nel provvedimento si affronta anche il tema dello smart working, con l’indicazione di facilitare progressivamente la ripresa delle attività lavorative in presenza sempre nel rispetto delle norme di sicurezza.

Nel frattempo nella serata di ieri è stato pubblicato il consueto bollettino dell’Unità di Crisi della Regione Campania: ancora una volta non si registrano contagiati a fronte dei 1918 tamponi effettuati.