Bonus spesa, “Noi Consumatori” al servizio dei cittadini

L’associazione Noi Consumatori garantisce la totale disponibilità ai cittadini per la compilazione dei moduli telematici necessari per l’assegnazione dei bonus spesa previsti dal Decreto dopo l’emergenza epidemiologica.

Sono tutelate le richieste dei nuclei familiari più esposti ai rischi economici ed è prevista una maggiore attenzione per coloro che non possono usufruire dei mezzi tecnologici fondamentali per scaricare il materiale previsto dal Governo.

Restiamo completamente a disposizione degli utenti che per vari motivi non riescono a compilare i modelli. – dichiara il dott. Mario Florio Il bonus spesa rispetterà i requisiti previsti dal Decreto e sono previste cifre che variano dai 250 ai 500 euro. Saremo lieti di assistere anche i possessori di Partita Iva che, a causa dei problemi tecnici mostrati dai server nei giorni precedenti, non hanno potuto completare la richiesta nella apposita piattaforma creata dall’INPS.

È inoltre nato, grazie all’iniziativa di Roberta Piacente, un gruppo solidale “Chi può metta, chi non può prenda” che distribuisce beni di prima necessità nella città di Napoli e dintorni. “L’obiettivo – spiega Florio – è quello di realizzare una vera e propria catena solidale considerando anche le associazioni presenti in diversi comuni e province“.

Lo scopo è anche quello di soddisfare le esigenze dei cittadini con estrema riservatezza. Purtroppo sono ancora molte le famiglie che per vergogna non accettano di essere aiutate. È possibile richiedere assistenza consultando la pagina Facebook, il sito ufficiale dell’Associazione o semplicemente contattando il numero telefonico 333 409 0975.