Battipaglia, è affetto da problemi psichiatrici l’uomo che ha accoltellato il padre

Ieri mattina si è svolto il tribunale di salerno l’interrogatorio di garanzia del battipagliese Daniele Landi, imputato del tentativo omicidio ai danni del padre. L’imputato, difeso dall’avvocato Claudio D’Amato, è attualmente ricoverato presso il locale presidio ospedaliero di Salerno. Il procedimento è stato differito per l’impossibilità dell’indagato di partecipare al procedimento. Secondo l’accusa, l’uomo si sarebbe scagliato contro il padre attingendolo con 4 coltellate. Il padre e’ attualmente ricoverato in rianimazione per le ferite riportate. L’autore dell’aggressione, anche egli ricoverato prima presso il reparto di psichiatria e poi presso il reparto di cardiologia per subentrate complicanze, è verosimilmente affetto da gravi problemi psichiatrici e l’eventuale stato di detenzione secondo la difesa sarebbe incompatibile con le gravi condizioni di disagio psichiatrico manifestate dal giovane.