Arrivi da fuori regione, a Salerno controlli serrati. In provincia contagi zero

Il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, in ottemperanze alle Ordinanze del Presidente del Consiglio e del Presidente della Regione Campania, ha predisposto a partire dalla giornata di domani un particolare servizio di cooperazione al controllo degli arrivi da fuori regione.

In particolare le pattuglie della Polizia Municipale e le Unità Mobili della Protezione Civile saranno schierate al fianco delle Forze dell’Ordine nei pressi della Stazione Ferroviaria e dei capolinea dei bus pubblici e privati per verificare il minuzioso rispetto da parte dei viaggiatori delle minuziose prescrizioni imposte a tutela della salute collettiva. I controlli sono estesi, ovviamente, ai caselli autostradali.

“Entriamo in una fase delicatissima del contrasto al Coronavirus. Non possiamo consentire che comportamenti avventati ed irresponsabili vanifichino i sacrifici della popolazione negli ultimi mesi. Chiedo ai miei concittadini un’ulteriore prova di responsabilità civica nel rispetto della disciplina imposta per il rientro in maniera tale da non rischiare di compromettere la salute dei nuclei familiari di arrivo e più in generale della collettività. Sono convinto pertanto che questi rientri si svolgeranno in modo ordinato e sicuro. Noi però contribuiremo a vigilare con fermezza per prevenire ogni rischiosissima inadempienza”.

Intanto ieri, per il secondo giorno consecutivo, non si sono registrati nuovi contagi nella provincia di Salerno. I dati forniti comprendono l’elaborazione dei tamponi esaminati presso i laboratori dell’Ospedale di Salerno e dell’Ospedale di Eboli e riguardano i tamponi dei soli residenti in provincia di Salerno.