Allenamenti, via libera dal Cts: si riprende il 18 maggio

Via libera per gli allenamenti di squadra, si riparte il 18 maggio. E’ arrivato infatti ieri l’ok dal ministro dello sport Vincenzo Spadafora e da quello della salute Roberto Speranza, che con una nota congiunta diffusa agli organi di stampa, hanno ufficializzato il parere positivo giunto dal Comitato tecnico scientifico, che nei prossimi giorni provvederà a trasmettere alla Federazione le indicazioni per gli adeguamenti del protocollo stabilito.

“Il parere richiesto dal Governo sul protocollo presentato dalla FIGC è stato espresso oggi dal Comitato Tecnico Scientifico e conferma la linea della prudenza sinora seguita dai ministeri competenti. Le indicazioni del Comitato, che sono da considerarsi stringenti e vincolanti, saranno trasmesse alla Federazione per i doverosi adeguamenti del Protocollo in modo da consentire la ripresa in sicurezza degli allenamenti di squadra a partire dal 18 maggio”.

Decisa la ripresa per gli allenamenti collettivi, resta ora da chiarire la ben più spinosa questione per la ripresa dei campionati, con la serie A che spera di tornare in campo nel weekend del 13-14 giugno. Una delle principali indicazioni del Comitato tecnico scientifico per la ripresa della massima serie prevederebbe che le squadre e i membri degli staff tecnici dovranno rimanere in isolamento per 15 giorni dal momento della ripresa degli allenamenti di gruppo.