32enne si toglie la vita: i genitori trovano il cadavere nel garage

Si toglie la vita nel garage di casa sua ed i genitori trovano il cadavere. È quanto accaduto a G. M. ieri mattina a Saragnano.
L’uomo aveva 32 anni, era noto per essere un solitario. Nell’ultimo periodo pare che stesse attraversato un momento della sua vita non facile. Tanto da portarlo a compiere questo gesto estremo. Ed a poco è servito l’arrivo dei soccorsi e delle forze dell’ordine: non c’era già più nulla da fare. Il medico legale ha potuto solo accertare che la dinamica fosse coerente con il suicidio.