Universiadi, sulla Rai ampia copertura con 60 ore di trasmissione

Durante tutta l’intero svolgimento delle Universiadi, dal 3 al 14 luglio, la Rai coprirà l’evento con 60 ore di trasmissione: 5 ore al giorno con spazi su Raidue, che trasmetterà anche la diretta della Cerimonia d’apertura la sera del 3 luglio, su Raisport, Radio Rai e su tutti i canali social, con tutti i contenuti live e on demand, visibili su Raiplay. Il Direttore dei palinsesti Rai, Ciannamea, ha commentato: “La Rai è orgogliosa di dare visibilità all’Universiade. Ci saranno due finestre al giorno su Raidue, una al mattino e una nel preserale. Copriremo l’evento con dirette e differite con particolare attenzione al pubblico giovane”, ha concluso. La Rai seguirà l’evento con inviati di primo piano. Anchorman sarà Antonello Orlando. La cronaca della Cerimonia di apertura sarà affidata al telecronista della Nazionale di calcio, Alberto Rimedio, affiancato da Carlo Verna e da una voce femminile a sorpresa. Anche Radio Rai sarà impegnata nella narrazione dell’Universiade, sia con servizi ed approfondimenti nelle varie edizioni del Giornale Radio 1 e Radio 2, sia con appuntamenti dedicati su Radio 1 Sport: i programmi “Palla al centro”, “Note di sport” e il “Caffè”, ospiteranno servizi, interviste e radiocronache in diretta.