Universiadi, decolla il turismo. De Luca esulta: “Il nostro è stato un miracolo”

E’ un De Luca giubilante, quello che commenta i primi dati diffusi da Federalberghi. A Napoli e negli altri capoluoghi, in occasione delle Universiadi 2019, si registra uno strepitoso ritorno in termini di presenze e turismo, con il pienone annunciato per i prossimi giorni, a cavallo delle prime gare. “Lo sforzo economico della Regione Campania e quello organizzativo per la Napoli 2019 Summer Universiade, pur tra le difficoltà, inizia a far registrare i risultati che speravamo: alberghi pieni, più turisti, più economia e più lavoro a Napoli e in Campania. Avanti così per consolidare questi risultati”, ha dichiarato il Governatore, prima di soffermarsi, nel corso di un’intervista rilasciata al quotidiano Il Mattino, sulla corsa contro il tempo che ha caratterizzato l’organizzazione dell’evento. “Sotto il profilo amministrativo e quello dell’impiantistica il nostro è stato un miracolo. I bilanci li farò dopo l’ultimo minuto dell’ultima gara. Ma il nostro atto di follia ha prodotto risultati entusiasmanti tenendo conto che siamo partiti con due anni di ritardo, dopo la rinuncia del Brasile”. L’ex sindaco di Salerno non ha risparmiato stilettate al Coni e al governo, parlando di “sfida vinta senza il loro aiuto”. Quella delle Universiadi, la cui cerimonia d’apertura si terrà il 3 luglio nella cornice dello stadio San Paolo di Napoli, è per il Governatore della Campania “un’occasione che può trasmettere di Napoli e della Campania un’altra immagine nel mondo. Ed è un’occasione che noi non perderemo”.