“Pienz ‘a salut”, lo sportello medico popolare della Casa del Popolo di Salerno

“Pienz ‘a salut”, la ricorrente massima di saggezza popolare è il nome di un’iniziativa che ne adotta la sua più fedele applicazione. In uno scenario e in un’epoca in cui non tutti riescono ad accedere a un’assistenza sanitaria capace di esaminare fino in fondo e in tempi ragionevoli le problematiche esposte, dove la mancanza di strutture adeguate o la chiusura di plessi ospedalieri che servono zone altrimenti emarginate costituiscono un reale disagio, dove i costi proibitivi e le forme di agevolazione per le classi sociali più fragili sono scarse o inesistenti, nasce lo sportello medico popolare, un’iniziativa promossa dai militanti di Potere al Popolo presso la Casa del Popolo di Salerno. Medici, infermieri, operatori socio sanitari saranno a disposizione gratuitamente per ascoltare le esigenze dei cittadini e delle cittadine rispetto al diritto alla salute, provare a dare risposte concrete, indirizzare e formulare proposte per supplire alle mancanze del sistema sanitario pubblico. Il contatto diretto con il territorio consentirà allo sportello medico popolare di fungere da antenna per raccogliere segnalazioni di disservizi e fare inchiesta dal basso sullo stato di salute della sanità pubblica. L’obiettivo dello sportello è creare un punto d’incontro tra le esigenze delle persone e i professionisti, senza trascurare i bisogni connessi al disagio sociale e psicologico, e le problematiche sanitarie di base. La Casa del Popolo accoglierà poi piccole donazioni per ampliare il servizio e implementare la struttura con strumentazioni e macchinari in grado di trasformare lo sportello in un vero e proprio ambulatorio popolare, dotato di una farmacia propria. Lo sportello è attivo dall’11 giugno ogni martedì dalle ore 18 alle ore 20 in via Giulio Pomponio Leto 26 a Fratte.