Giornata mondiale donatori, il 14 raccolte straordinarie anche a Salerno

Ogni anno nel mondo il 14 giugno (giorno di nascita di Karl Landsteiner lo scopritore dei gruppi sanguigni), su impulso dell’OMS, si celebra la  WORLD BLOOD DONOR DAY (Giornata Mondiale del Donatore di sangue).“Sangue sicuro per tutti”, lo slogan scelto dall’OMS per il 2019.
Obiettivo di questa edizione, i cui eventi principali si terranno a Kigali, capitale del Ruanda, è sensibilizzare non solo i cittadini, ma anche i governi e i servizi sanitari affinché adottino politiche di promozione e difesa del dono volontario, non retribuito, periodico, associato, responsabile e anonimo. Valori imprescindibili per garantire sangue ed emoderivati con elevati standard di qualità sicurezza.

L’evento serve a ringraziare i donatori volontari e non remunerati per il loro dono salvavita e per far crescere la consapevolezza della necessità di donazioni di sangue regolari per assicurare la qualità, la sicurezza e la disponibilità di sangue e dei prodotti derivati per i pazienti che hanno bisogno. Quest’anno il Centro Nazionale Sangue ha organizzato una campagna diretta in maniera particolare alla sensibilizzazione dei  giovani.
In occasione di tale evento tutte le strutture trasfusionali dell’ASL Salerno, in collaborazione con le Associazione/Federazioni di donatori di sangue (AVIS – FRATRES – VOSS – DVC) organizzano raccolte di sangue straordinarie.

Tutti i donatori di sangue abituali, e coloro che vogliono diventarlo, sono invitati a recarsi presso tutte le strutture trasfusionali dell’ASL per effettuare, se le condizioni di salute lo consentiranno, una donazione di sangue e/o emocomponenti in favore dei pazienti, ricoverati e non.