Temporali e calo termico, l’estate si ferma ancora

La Protezione civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo per temporali con conseguente criticità per rischio idrogeologico localizzato di tipo Giallo valevole dalle 18 di lunedì 15 luglio alle 18 di martedì 16 anche su tutto il salernitano, in particolare sulla Penisola sorrentino-amalfitana, l’agro nocerino, i Picentini, Tusciano- Alto Sele, Piana del Sele e Alto Cilento, Tanagro, Basso Cilento. Le elaborazioni effettuate dal Centro Funzionale evidenziano, infatti, precipitazioni a carattere di rovescio o temporale, localmente di moderata intensità”. Si segnalano anche possibili raffiche di vento nei temporali.

fenomeni temporaleschi saranno caratterizzati da incertezza previsionale e rapidità di evoluzione. Con possibili danni alle coperture e strutture provvisorie dovuti a raffiche di vento e fulminazioni, ruscellamenti superficiali con possibili fenomeni di trasporto di materiale, possibili allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno, corrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali e possibili fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione e coinvolgimento delle aree urbane depresse. Innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua minori, con inondazioni delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, ecc).

L’area di bassa pressione sul tirreno evolverà abbastanza velocemente verso sudest posizionandosi entro la fine della giornata di martedì sullo Ionio. Nel suo spostamento il vortice avrà ancora modo di portare maltempo al Sud con temporali anche forti e un sensibile abbassamento delle temperature.