Prignano Cilento, possedeva un fucile illegalmente: nei guai un settantenne

Un uomo di settanta anni di Prignano Cilento è stato tratto in arresto dai Carabinieri della Stazione di Torchiara per detenzione illecita di armi clandestine e ricettazione.

Dopo una complessa attività investigativa i militari hanno intercettato l’uomo, perquisito la sua abitazione e rinvenuto 1 fucile sovrapposto calibro 12 marca Franchi con matricola abrasa e 25 munizioni di vario genere.

Il soggetto, sprovvisto di alcun titolo per detenere l’arma, è stato condannato a 1 anno e 4 mesi di reclusione e 700 euro di multa con pena sospesa. Continuano, inoltre, le indagini per capire la provenienza dell’arma. E’ probabile il coinvolgimento di una seconda persona, accusata di aver venduto illegalmente il fucile incriminato.