“Noir in Tour”, Gnut in concerto al Convento dei Cappuccini di Campagna

Continua “Noir In Tour”, la rassegna musicale ed artistica itinerante ideata dal Noir Cafè di Campagna (SA) e affidata alla direzione artistica di Revolver Concerti, con il nobile intento di restituire vita e prestigio ai tanti siti storico-culturali della nostra terra mediante eventi musicali ed artistici.
“Noir In Tour” è giunta ormai alla quinta tappa. Teatro del nuovo appuntamento, previsto per sabato 5 ottobre, sarà il Convento dei Cappuccini a Campagna (SA), edificio del Sedicesimo Secolo. L’ospite dell’evento sarà Gnut. All’anagrafe Claudio Domestico, il cantautore, produttore e compositore di colonne sonore, attivo dal 2008, si sta affermando sempre di più nel panorama musicale italiano. Dopo aver collezionato già numerosi successi, attualmente è in tour con il suo ultimo disco solista “Hear My Voice Ep” (prodotto da Piers Faccini) e con il lavoro “L’orso ‘nnammurato”, libro disco di sessantasei poesie realizzato a quattro mani con Alessio Sollo.
Ma non finisce qui. L’evento di sabato prevede il dj set di Frizzy Pazzy, nome storico delle dance hall salernitane e attualmente dj resident di “Dance With The Devil” e della Salerno Reggae Family, e anche la collettiva fotografica “Lost Places”, ideata e curata da Rossana Buccella, dedicata ai luoghi abbandonati.