Il tramonto dell’estate al Dum Dum sulle note dei Foja

Concerto in spiaggia al tramonto per salutare l’estate per il gruppo guidato dal cantante, regista e illustratore Dario Sansone. Prima della partenza del tour italiano, e della successiva tournée in Canada, i Foja si esibiranno dal vivo e in anteprima, come in una sorta di rodaggio, proponendo la nuova scaletta pensata per i due intensi mesi di live che il gruppo affronterà tra settembre ed ottobre 2019. La location scelta per l’occasione è un luogo magico alle porte del Cilento, una casa per il gruppo: il Dum Dum Republic, una spiaggia dove la musica è immancabile come il mare.

L’evento che si svolgerà sabato 31 agosto al tramonto, con inizio alle ore 18:00, ma l’ingresso sarà possibile già dalle ore 15:00 per permettere al pubblico di farsi anche un tuffo prima di scatenarsi sotto palco. Ingresso: 10€ con Drink.

I Foja stanno limando la scaletta con i brani che faranno da show per gli oltre venti concerti previsti tra settembre ed ottobre, tra i brani non mancheranno quelli ri-scritti e pensati per il mercato internazionale; tracce che gettano un nuovo ponte culturale che parte da Napoli e che, ad oggi, è arrivato in Francia con il featuring di Pauline Croze, in USA con il featuring dei Black Noyze, in Spagna con il featuring de La Pegatina e non ultimo in Canada con il featuring di Shaun Ferguson con il quale i Foja hanno ri-elaborato in lingua franco-napoletana il brano “Tutt ‘e Duje”, estratto dall’album ‘O treno che va”. 
I Foja, quindi, ritornano a collaborare con l’artista canadese Shaun Ferguson con il quale si erano esibiti dal vivo in occasione di un secret concert il quattordici febbraio scorso, giorno di San Valentino. Infatti il raffinato singer-songwriter, e virtuoso del violoncello suonato come una chitarra-basso; durante il suo soggiorno napoletano ha registrato con i Foja il brano ri-intitolato per l’occasione “Ensemble (Tutt ‘e Duje)”
Il brano, registrato nello storico studio Auditorium900 (Phonotype records) di Napoli, è accompagnato da un video live – con la regia di Tato Strino e Yulan Morra – disponibile sul canale Youtube e su tutti i digital store.