Disinnesco ordigno bellico, le avvertenze per residenti e attività commerciali

Il Comune di Battipaglia e le autorità locali hanno stilato un vademecum per i cittadini sottoposti ad evacuazione. Coloro che troveranno rifugio presso i centri di accoglienza riceveranno assistenza e generi di conforto (Pranzo e Cena). Sarà possibile portare con sé animali domestici di piccola taglia presso i centri di accoglienza a condizione che i gatti siano posti in apposite gabbie e che i cani siano dotati di guinzaglio e museruola.

I residenti dovranno ricordarsi di portare con sé gli oggetti ritenuti indispensabili, quali: farmaci abituali, protesi acustiche, chiavi di casa, telefono cellulare, cose indispensabili per i bambini (ricambi, pannolini, giochi poco ingombranti), occhiali da vista, documenti di identità, libri o riviste.

Inoltre ricordarsi di indossare un abbigliamento adeguato alle condizioni meteorologiche, provvedere all’alimentazione degli animali domestici, controllare la chiusura ermetica dei congelatori e dei frigoriferi, controllare la chiusura dei rubinetti dell’acqua, spegnere tutte le luci e chiudere il rubinetto del contatore del gas.

Avvertenze per le attività imprenditoriali e commerciali
Ricordarsi di mettere in sicurezza gli impianti, prestando particolare attenzione a liquidi e/o gas infiammabili, sostanze tossiche e/o esplosive. Effettuare un backup di sicurezza dei dati contenuti nei sistemi informatici onde prevenire la perdita in seguito all’interruzione prolungata dell’energia elettrica. Smaltire, causa interruzione erogazione energia elettrica, i prodotti alimentari surgelati o da conservarsi a basse temperature entro la data del 07/09/2019 o, in alternativa, prevederne entro la stessa data il trasferimento presso depositi attrezzati posti fuori dalla zona rossa.

Da comunicazione da parte dell’Enel si rendono note alcune zone e vie, non incluse nella zona rossa Domenica 08 Settembre 2019, in cui durante le fasi di operazione di disinnesco e bonifica dell’ordigno, potrebbe verificarsi l’assenza della linea elettrica.

– via ANTICO CILENTO;
– via SPINETA;
– zona TAVERNOLA;
– VOLTA PENSIERI;
– via FOSSO PIOPPO;
– via CERASO DEL TASSO;
– via CUPA FILETTE;
– zona S. LUCIA;
– variante S.S.18;
– zona INDUSTRIALE.

Si avvisa inoltre che, da numerose chiamate ricevute, non verrà nessun addetto delle società Enel, Asis, o delle linee Gas, casa per casa a provvedere per il distaccamento e la chiusura dei servizi. Il tutto verrà eseguito dalle società preposte senza la necessità di staccare casa per casa.