Cilento, in arrivo quasi 2 milioni per combattere il dissesto idrogeologico

Il ministro dell’Ambiente Sergio Costa ha firmato il decreto attuativo volto a sbloccare 315 milioni di euro per le Regioni, destinati esclusivamente a progetti rivolti al dissesto idrogeologico. I fondi saranno ripartiti tra i comuni beneficiari, tra cui risultano anche tre del Cilento. Quasi 2 milioni di euro, infatti, andranno al comprensorio del Cilento e Vallo di Diano. Casal Velino riceverà 300mila euro per il ripristino della viabilità e la messa in sicurezza della strada comunale Acquavella-Cerullo; il Comune di Sant’Arsenio utilizzerà 790mila euro per la sistemazione idrogeologica della località Sant’Antonio; a Pertosa con 670mila euro si provvederà all’intervento di eliminazione dei fenomeni di caduta massi all’ingresso del complesso speleologico delle Grotte.